Skip to main content

LE INIZIATIVE DELL’ITT MALAFARINA DI SOVERATO NELLA SETTIMANA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

By 17/11/2022Attualità2 min read
LE INIZIATIVE DELL'ITT MALAFARINA DI SOVERATO NELLA SETTIMANA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE - Incipit - sistema comunicazione

Il 25 novembre di ogni anno si celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con la risoluzione n. 48/104 del 1999. Tale ricorrenza mira a condannare con decisione ogni forma di abuso e violenza, a diffondere la cultura del rispetto, a superare la barriera del pregiudizio ed a contrastare in ogni sede la discriminazione di genere. In questa occasione, l’I.T.T. “G. Malafarina” di Soverato (CZ), su impulso del Dirigente Scolastico Saverio Candelieri, ha deciso di promuovere iniziative di sensibilizzazione e spazi didattici di approfondimento con l’obiettivo di accrescere in ogni studente la consapevolezza che l’effettiva parità si possa raggiungere soltanto tramite azioni concrete destinate a riflettere, a prevenire ed a combattere violenza e discriminazione. L’Istituto – che ha nelle docenti Tiziana Chiappetta ed Antonella Morrone le referenti per le pari opportunità e identità di genere – sarà impegnato in ben tre appuntamenti dedicati. Sabato 19 novembre, alle ore 10, presso il Teatro Comunale di Soverato, alcune classi prenderanno parte al convegno-incontro organizzato dall’AIFO per riflettere e confrontarsi sul tema “La tratta delle donne a scopo sessuale”. Giovedì 24 novembre, sempre a Teatro, alle ore 9, altre classi parteciperanno al convegno-incontro “Stop alla violenza di genere – Confronto tra Generazione Z e Boomer”, organizzato dalla FIDAPA. Il cuore di una settimana interamente dedicata a questa importante tematica sarà la giornata di martedì 22 novembre: presso la Sala Conferenze dell’Istituto, a partire dalle ore 11, si terrà il secondo incontro-dibattito sul tema “Fermiamo la violenza sulle donne – #diciamoNOinsieme”, a cura di Alessia Posca e Monica Riccio della Fondazione Città Solidale Onlus. Per questa occasione, in particolare, gli studenti delle classi dell’indirizzo “Informatica-Grafica” e “Grafica”, hanno realizzato, insieme ai docenti Silvia Ziccardi e al Gianluca Tropebi, una cartellonistica promozionale ed un segnalibro dedicato. Questo evento consentirà il prosieguo del dibattito sul tema della violenza di genere nel contesto di un progetto cominciato all’inizio dell’anno scolastico corrente e che continuerà sino a marzo 2023. La settimana che si sviluppa attorno alla ricorrenza del 25 novembre, in definitiva, costituirà il fulcro di un percorso che ha visto, vede e vedrà allievi, corpo docente e Dirigenza lavorare sinergicamente per la costruzione di una società equa, giusta e solidale, senza spazio per violenze e disparità di alcun genere.

© Incipit sistema comunicazione

designed by MM design & comunicazione.