π€π‘π‚π‡π„πŽπ‚π‹π”π πƒπˆ π‹πŽπ‚π‘πˆ: πˆπ‹ ππ€π“π‘πˆπŒπŽππˆπŽ 𝐂𝐔𝐋𝐓𝐔𝐑𝐀𝐋𝐄 𝐅𝐑𝐀 π’π“πŽπ‘πˆπ€, π‹π„π†πˆπ’π‹π€π™πˆπŽππ„ 𝐄 π•π€π‹πŽπ‘πˆπ™π™π€π™πˆπŽππ„

di Pasquale MuiΓ 

La sede di Locri dell’Archeoclub d’Italia con presidente Nicola Monteleone, in sintonia con la presidente del Lions di Gerace Adele Careri, giΓ  socia dell’Archeoclub locrese, e il presidente dell’Ordine degli avvocati di Locri Carmela Neri hanno dato vita, nella sala consiliare locrese di Palazzo Spinola, a un incontro culturale che ha dato modo di discutere su un tema attualissimo: ”Il patrimonio culturale, tra legislazione storica e valorizzazione”.

I saluti dell’Amministrazione Comunale con la presenza dell’Assessore alla Cultura Domenica Bumbaca hanno anticipato l’intervento della Presidente del Lions di Gerace Adele Careri che si Γ¨ soffermata sull’importanza dell’argomento dell’incontro.

A seguire il presidente dell’Ordine degli avvocatiΒ  di Locri Carmela Neri, e i relatori con l’archeologa e giΓ  direttrice del Museo e parco di Locri Epizefiri Rossella Agostino, la quale ha tracciato un excursus storico relativo al concetto diΒ  valorizzazione ed al significato di museo come luogo di cultura, l’avvocato Carlo Tropiano ha delineato gli aspetti giuridici con chiari riferimenti alle leggi dei beni culturali, e poi l’avvocato Anna Careri che ha tratto le conclusioni con una riflessione sulla valorizzazione e tutela del patrimonio culturale.

Il presidente dell’Archeoclub Nicola Monteleone ha ringraziato della disponibilitΓ  e dei saluti dell’Amministrazione comunale di Locri sempre sensibile agli eventi culturali che si propongono alla cittΓ  dello Ionio.

β€œβ€œLa scelta del tema Γ¨ del luogo, Γ¨ stato fortemente voluto dall’Archeo Club di Locri – ha affermato Nicola Monteleone – e, per questo mi sento di ringraziare l’Amministrazione Comunale di Locri e tutte le associazioni che hanno condiviso il progetto.

Un plauso a tutto gli illustri relatori che hanno saputo coinvolgere ed entusiasmare il pubblico presente, arrivando a riflettere su temi importanti e complessi relativi ai beni culturali.

Adesso non ci resta che continuare a lavorare e creare delle reti fra istituzioni e associazioni, con un obiettivo comune, quello di dare continuitΓ  al progetto di valorizzazione, tutela e conoscenza del patrimonio culturale, portato avanti ormai da anni.

Ad maiora semper… β€œ.