π’πˆπƒπ„π‘ππŽ 𝐏𝐑𝐄𝐒𝐄𝐍𝐓𝐀 π”ππŽ π’π“π”πƒπˆπŽ π’π”π‹π‹πŽ π’πŒπ€π‹π“πˆπŒπ„ππ“πŽ πƒπ„π†π‹πˆ πˆππ„π‘π“πˆ

di Redazione

All’interno della due giorni dedicate alle opportunitΓ  offerte dall’Economia Circolare tenutesi presso la cittadella regionale di Germaneto, l’assessore Maria Teresa Floccari dell’Amministrazione Comunale della cittadina di Siderno, ha presentato il locale caso di uno studio sullo smaltimento degli inerti.

La due giorni Γ¨ parte integrante di un percorso di sostenibilitΓ  e ricerca, attivato nell’ambito del progetto Interreg #Karma. GiovedΓ¬ scorso, a conclusione dei lavori si Γ¨ svolta anche la visita nella Locride della delegazione europea. Il progetto Γ¨ costituito da un network che riunisce partner provenienti da diverse Regioni europee, tra cui la CittΓ  di Amburgo (Capofila), la Regione Calabria, la CittΓ  di Suceava, con i territori delle Fiandre e dell’Ungheria.

Al progetto hanno lavorato per lo scambio i Dipartimenti regionali territorio e tutela dell’ambiente, programmazione unitaria, infrastrutture e lavori pubblici, e l’associazione Eurokom, che ha guidato il partenariato nella Locride.

La mission dell’attivitΓ  Γ¨ la promozione dell’economia circolare nel settore delle costruzioni e lo scambio di conoscenze tra Regioni europee. Grande la soddisfazione del sindaco della cittΓ  di Siderno per il saluto dei delegati del progetto alla cittΓ . Il meeting si Γ¨ tenuto presso la sala consigliare, aperto dal benvenuto del primo cittadino Mariateresa Fragomeni e con la partecipazione della Giunta e dei rappresentanti del Consiglio comunale, che hanno accolto ufficialmente il partenariato di Karma.

Da qui la delegazione ha potuto visitare il locale impianto dell’Ecoambiente, dove si lavorano e si avviano al riciclo gli inerti dell’edilizia, unico per la Locride. Quindi a Gerace la visita alla cittΓ  antica ed ai molteplici cantieri avviati grazie ai lavori di restauro, con il riuso degli antichi materiali fittici locali.Β  Ancora una volta grazie all’azione congiunta operata da un progetto europeo si Γ¨ potuto avviare un nuovo percorso dedicato all’economia circolare sempre piΓΉ fondamentale per il futuro dei nostri territori, ha sottolineato il Sindaco Fragomeni, ringraziando i delegati europei ed augurando di poter avviare, grazie alle opportunitΓ  di conoscenza del territorio, nuovi e proficui ambiti di promozione turistica tra le cittΓ  partner.