๐‹ “๐„๐Œ๐๐„๐ƒ๐Ž๐‚๐‹๐„” ๐ƒ๐ˆ ๐Œ๐€๐ƒ๐‘๐„ ๐Œ๐ˆ๐‘๐„๐‹๐‹๐€ ๐Œ๐”๐ˆ๐€ฬ€: ๐ˆ๐๐๐€๐‹๐™๐€๐“๐Ž ๐€ ๐’๐ˆ๐Œ๐๐Ž๐‹๐Ž ๐๐„๐‘ ๐‚๐‡๐ˆ ๐‚๐„๐‘๐‚๐€ ๐ƒ๐ˆ๐Ž

di Pasquale Muiร 

Dio si puรฒ cercare in eterno. Con Dio si puรฒ anche condividere il desiderio della compassione e della salvezza. Dio non lo si puรฒ nemmeno cercare. Con Dio si puรฒ vivere ogni istante della propria vita. Basta scegliere e decidere. Ma รจ proprio questo il dilemma: la scelta. Quale fare? Quale preferire? Quale volere vivere dopo aver deciso il silenzio e il ritiro per cercare quel Dio di cui si รจ giร  imbevuti. Dediti alla sua preghiera. Questo in estrema sintesi il tema dal quale prende avvio Empedocle, poemetto narrativo di madre Mirella Muiร , suora eremita nellโ€™Eremo dellโ€™Unitร  presso Gerace, nella Locride. Poemetto pubblicato in Francia nel 1997 per Alidades e che ora รจ stato tradotto in Italia per i tipi di Lyriks. Sarร  proprio lโ€™Empedocle di Suor Mirella Muiร  sabato 16 dicembre 2023, nel Museo Archeologico di Agrigento, che dopo lโ€™assegnazione dei prestigiosi riconoscimentiย dellโ€™Accademia di Studi Mediterraneiย  al cardinaleย Gualtiero Bassetti; allโ€™ambasciatrice del Regno del Marocco presso la Santa Sede,ย Rajae Naji;ย al console onorario dellโ€™Italia in Armeniaย Antonio Montalto;ย alla pedagogistaย Milena Santeriniย โ€“ consacrerร  la serata con la rappresentazione, quando alla conclusione della cerimonia la Sala Zeus del Museo si trasformerร  in teatro. Sarร  proprio qui che prenderร  vita il raffinatissimo poemetto di Suor Mirella Muiร .

Ad interpretare il suo testo sarร  lโ€™attore Gaetano Aronica, noto per la sua partecipazione a opere di successo per il grande schermo e per fortunate serie televisive. Il sottofondo del recital dellโ€™Empedocle รจ stato affidato allโ€™accompagnamento con le musiche originali composte dal Maestro Marco Palmisano, che per la trascrizione in note del testo ha fatto tesoro dei suoi studi filosofici e la eseguirร  al pianoforte.

Il Premio Internazionale Empedocle, ideato daย Assunta Gallo Afflitto, fondatrice e presidente onoraria dellโ€™Accademia da lei animata e presieduta dal vescovoย Enrico dal Covolo,ย giร  rettore dell’Universitร  Lateranense ha voluto lโ€™evento dedicato al grande filosofo e politico siceliota che ha dato il nome al Premio – al quale si รจ aggiunta dal 2000 in modo permanente la dicitura โ€œin memoria di Paolo Borsellinoโ€.

Lโ€™โ€œEmpedocleโ€ di Mirella Muiร ย racconta una figura che assurge a simbolo per chi cerca Dio. La sua รจ unโ€™interpretazione moderna del grande pensatore vissuto ad Akragas nel V secolo, per riflettere sull’urgenza di guide spirituali e sul desiderio d’amore che anima la fede vera. Interpretazione affidata al talento di un grande attore come Gaetano Aronica capace di calarsi a tutto tondo nei panni di protagonisti della storia di ogni tempo.

Non solo.

Qui il presocratico Empedocle รจ assunto anche quale simbolo dellโ€™incontro fra culture e fra lettura spirituale e filosofica della vita. Non dunque per le sue idee circa la cosmogonia, ma per lo stile di accoglienza dei poveri, la critica del potere oligarchico e tirannico, le scelte ascetiche, ed altro ancora.

Tutti elementi che avrebbero reso bersaglio di ostracismi – tali da costringerlo allโ€™esilio in Peloponneso – lo straordinario pensatore che Agrigento Capitale della Cultura 2025 non potrร  dimenticare.