𝐀𝐍𝐂𝐇𝐄 𝐈𝐍 π‚π€π‹π€ππ‘πˆπ€ π’πˆ 𝐂𝐄𝐋𝐄𝐁𝐑𝐀 𝐋𝐀 π†πˆπŽπ‘ππ€π“π€ πŒπŽππƒπˆπ€π‹π„ π’π”π‹π‹β€™π€π”π“πˆπ’πŒπŽ

di Pasquale MuiΓ 

Il nome completo Γ¨ Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo (WAAD dal nome inglese World Autism Awareness Day). Questo giorno sull’autismo Γ¨ stato costituito nel 2007 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU).

Il 2 di aprile si celebra la ricorrenza per porre l’attenzione di tutti per il rispetto dei diritti delle persone nello spettro autistico. Lo spettro autistico Γ¨ una serie di disturbi del neuro-sviluppo e esordisce in etΓ  evolutiva. Tali disturbi come l’autismo presentano una espressivitΓ  clinica variabile fra soggetto e soggetto e, nello stesso soggetto, nel corso del tempo.

La giornata mondiale dell’autismo promuove la ricerca e la diagnosi contrastando la discriminazione e l’isolamento di cui sono ancora oggi vittime le persone autistiche e le loro famiglie.

In Calabria dalle 14:00 alle 17:00, si terrΓ  un sit-in silenzioso nel piazzale antistante la Cittadella Regionale. Marianna Monterosso, persona autistica e attivista per i diritti delle persone autistiche, membro dell’Intergruppo Parlamentare per I Diritti Fondamentali della Persona (IDFP), guiderΓ  questa manifestazione per rivendicare l’autodeterminazione, l’autorappresentanza e l’accessibilitΓ  degli spazi pubblici per le persone autistiche.

Questo evento rappresenta un’occasione senza precedenti in Italia, in particolare in Calabria, in cui una persona autistica esprime direttamente le proprie istanze alle istituzioni, seguendo il principio della Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilitΓ  β€œNulla su di noi senza di noi”. Il sit-in sarΓ  pacifico e silenzioso, per consentire la partecipazione di tutte le persone autistiche interessate, ed Γ¨ stato regolarmente autorizzato dalle autoritΓ  competenti.