π’…π’Š π‘Ήπ’†π’…π’‚π’›π’Šπ’π’π’†

Mare, montagna, colline, boschi, la Calabria Γ¨ una regione capace di meravigliare sempre per la bellezza dei suoi paesaggi e la ricchezza delle sue risorse naturali. Uno dei doveri principali della politica e di chi amministra deve essere quello di salvaguardare e tutelare questo immenso patrimonio, cercando anche di valorizzarlo attraverso lo sviluppo di un turismo ecologico e sostenibile.

Per questo motivo ho presentato una proposta di legge per l’Istituzione della Riserva Naturale Regionale β€œDune di Giovino” a Catanzaro Lido. L’area prevista dalla riserva, di proprietΓ  del demanio marittimo, Γ¨ sita in riva al mare e compresa tra il Fiume Castaci e il Fosso Giovino. Questa area, una delle poche della costa del capoluogo calabrese non ancora cementificata, Γ¨ composta da 12 ettari di pineta e dune di sabbia chiara. E’ contraddistinta da un particolare ecosistema caratterizzato dalla presenza di rare specie animali e vegetali e da un paesaggio di straordinaria ricchezza e bellezza. Un ambiente pressochΓ¨ unico, creato dalla forza del vento, dal moto delle onde e dalla presenza di piante capaci di agevolare la sedimentazione e l’accumulo della sabbia grazie alle loro profonde radici. Le spiagge e le dune sabbiose costiere rappresentano, su scala mondiale, alcuni tra gli ecosistemi piΓΉ vulnerabili e piΓΉ seriamente minacciati dalle attivitΓ  umane e dall’inquinamento. Il tratto dunale ospita specie vegetali e animali rare e protette, alcune delle quali ancora presenti in pochissime regioni italiane. Per la flora, ad esempio, il β€œgiglio marino”, laΒ β€œParonychia argentea”,Β laΒ β€œEphedra distachya”,Β detta anche β€œUva marina”. Quanto alle specie faunistiche, Γ¨ presente laΒ tartaruga marina comuneΒ (Caretta caretta), una specie ad alto rischio di estinzioneΒ che ha bisogno di spiagge poco frequentate per completare il suo ciclo riproduttivo, cosΓ¬ come numerose specie di uccelli, tra cui il fratino, l’airone, il falco pescatore, il fenicottero, il cormorano.

L’intervento legislativo nasce anche dalle sollecitazioni giunte da parte di Giovanni MiliΓ¨ dell’Associazione APS Dune di Giovino, e dall’impegno politico di Giusy Iemma, Vice Sindaco di Catanzaro, di Fabio Celia, Capo Gruppo PD all’interno del Consiglio Comunale e della Consigliera Igea Caviano sempre al lavoro per la valorizzazione e lo sviluppo della CittΓ . L’area delle dune di Giovino, infatti, se tutelata, salvaguardata e opportunamente gestita, potrebbe rappresentare un laboratorio a cielo aperto per scolaresche, cittadini e associazioni del territorio. Potrebbe, altresΓ¬, rappresentare una risorsa enorme per tutto il territorio, anche dal punto di vista turistico ed economico, attraverso la creazione e la promozione di percorsi ambientali e lo sviluppo di attivitΓ  di β€œbird watching”. Sarebbe molto interessante, a mio avviso, verificare la fattibilitΓ  di questo procedimento anche in altre zone β€œpeculiari” della nostra regione.

Ti sei perso