๐“๐„๐€๐“๐‘๐Ž: ๐ƒ๐”๐„ ๐€๐๐๐”๐๐“๐€๐Œ๐„๐๐“๐ˆ ๐๐„๐‹๐‹๐€ ๐‹๐Ž๐‚๐‘๐ˆ๐ƒ๐„ ๐‚๐Ž๐ ๐‹โ€™โ€๐”๐‹๐ˆ๐’๐’๐„ ๐Ž๐ ๐“๐‡๐„ ๐‘๐Ž๐€๐ƒโ€

di Redazione

Continua la programmazione della compagnia teatrale Officine Jonike Arti di Reggio Calabria che ha programmato due tappe dello spettacolo Ulisse on the road nella Locride. La prima a Bovalino per il cinque aprile alle ore 21,15, presso il Teatro Gruppo spontaneo di viale Kennedy e il secondo per il 25 a Locri, presso il giardino dellโ€™Accademia Senocrito.

La compagnia teatrale Officine Jonike Arti continua a proporre produzioni originali. Il testo di โ€œUlisse on the roadโ€ รจ scritto da Katia Colica, per la regia di Maria Milasi. Rappresenta una rielaborazione del mito narrato nellโ€™Odissea, attraverso i personaggi di Ulisse, Penelope, Circe, Poseidone, interpretati rispettivamente da Americo Melchionda, Kristina Mravcova, Maria Milasi e Andrea Puglisi.

Quattro personaggi, quattro destini: una donna in attesa del cambiamento, una maga eccentrica e ribelle, un graffiante istrionico dio e un mortale che si prepara a tornare. Un filo sottile li lega: il viaggio, anche interiore. Un uomo, partito per una guerra che non voleva, incrocia figure e mondi che rappresentano, metaforicamente, il processo di crescita di ciascun essere umano. Ulisse non attraversa soltanto il mare reso sfavorevole da Poseidone, ma anche le ragioni e visioni dello stesso dio che lo osteggia, le stregonerie di Circe e i suoi sogni e, alla fine, il tragitto di ritorno dalla fedele moglie Penelope.

Con una messa in scena fresca e vivace, che alterna ironia e dramma senza soluzione di continuitร , la narrazione a tappe dร  voce ai quattro punti di vista differenti: โ€œUlisse on the road #Ulisse #Circe #Poseidone #Penelopeโ€ rappresenta la ferita aperta di ogni creatura, mortale o divina, nel momento in cui il proprio cammino si incrocia con quello di qualcun altro. E realizza che il vero viaggio รจ quello in cui si fanno incontri, si instaurano relazioni, ci si ferisce e si ricomincia.

Lo spettacolo, oltre alle due tappe locridee sarร  il 18 giugno a Reggio Calabria presso lโ€™Area archeologica Griso-Laboccetta in collaborazione con lโ€™Associazione culturale Ulysses; il 22 a Crotone al Teatro della Maruca; il 23 a Melito Porto Salvo allโ€™ex Mercato coperto; il 24 a Palmi al Parco Archeologico dei Tauriani.