di Pasquale MuiΓ 

Una storia bella, sincera, profonda. Protagonisti Kumar Dawinder e Kaur Gurpreet. Due giovani di nazionalitΓ  indiana, che hanno trovato in Italia una nuova dimensione. Vivono ad Ardore e sono perfettamente integrati.

La loro storia ve la raccontiamo, attraverso i loro profili

Kmar Dawinder Γ¨ entrato in Italia con visto turistico nel 2009, vi Γ¨ rimasto fino a maggio 2019 ed Γ¨ rientrato in India perchΓ© con passaporto in scadenza.Β  Ha ottenuto il rinnovo del passaporto nel luglio 2019; ma, in ragione di alcune dinamiche previste dalla prassi ha lasciato l’Italia. Qualche anno dopo, ha ottenuto il visto per motivi turistici in Portogallo dove si Γ¨ trasferito ed ha iniziato a lavorare, regolarmente assunto, presso una grossa societΓ  portoghese. Nell’ottobre 2023 ha ottenuto regolare permesso di soggiorno dallo Stato portoghese. Un uomo per bene, onesto e lavoratore. uno splendido esempio di forza morale e di rispetto della vita.

Β Kaur Gurpreet ha fatto il suo ingresso in Italia nel febbraio 2016 provenendo dalla Francia dove era entrata per visita turistica. Nel maggio 2016 si sono sposati in un luogo di culto indiano a Locri, con regolare celebrazione di celebrante indiano e abilitato a procedere all’unione tra i due giovani. Hanno vissuto e coabitato assieme ad Ardore fino al rientro in India (maggio 2019) di Kmar per il rinnovo del passaporto.

Nel dicembre 2017 Γ¨ nata la loro bambina, Alessia Kaur (in India i figli prendono il cognome della madre) che ha frequentato ad Ardore la scuola dell’infanzia ed oggi frequenta il primo anno della scuola primaria.

Una bambina adorabile, educatissima, brillante a scuola, bramosa di apprendere sempre di piΓΉ, che parla perfetto italiano e si esprime in forma corretta e compiuta.

Kaur Gurpreet Γ¨ titolare di regolare permesso di soggiorno da aprile 2021, Γ¨ residente ad Ardore unitamente alla figlia Alessia regolarmente soggiornante in Italia con la mamma. E’ titolare di contratto di lavoro come collaboratrice domestica. Entrambe hanno Carta di IdentitΓ  elettronica e codice fiscale rilasciati dallo Stato Italiano.

L’obiettivo di far riunire la famiglia con il rientro del papΓ  in Italia, naturalmente nel pieno rispetto delle leggi.Β  La coppia ora avverte la necessitΓ  di riunirsi anche perchΓ© in attesa del secondo figlio. Il loro matrimonio Γ¨ confermato da due documenti che attestano il loro matrimonio. La nascita della loro nuova creatura sarΓ  la continuazione del loro amore, di quanto hanno realizzato e desiderato sin da quando si sono conosciuti. Dalla vita sono riusciti a raccogliere quanto di piΓΉ bello essa puΓ² donare, assieme alle difficoltΓ , i problemi quotidiani.

La felicitΓ , dice un antico detto, non ha prezzo.

Adesso Γ¨ solo una questione di tempi.Β  E il sogno si avvererΓ .

Ti sei perso