Skip to main content

GLI STUDENTI SIDERNESI A SCUOLA DI LEGALITA’

By 09/11/2022Attualità, News4 min read
GLI STUDENTI SIDERNESI A SCUOLA DI LEGALITA’ - Incipit - sistema comunicazione

L’ambizioso Progetto nasce, sin dal 2001, da un’idea del poliziotto Francesco Minici, Presidente

dell’Associazione “Insieme si può…” e segretario provinciale del S.I.U.L.P. L’Associazione è nota sul

territorio locrideo per l’intensa attività sociale svolta negli anni e diretta alla promozione della legalità,

fornendo la reale immagine della Polizia di Stato, quale forza che, oltre a garantire la sicurezza

pubblica, opera attivamente per creare condizioni di benessere collettivo.

Il Progetto in questione, diretto agli studenti, muove dall’esigenza sempre attuale di intervenire in un

contesto socioculturale abbastanza debole e privo di significativi stimoli e, per tale motivo, facilmente

esposto a fenomeni di devianza.

Il Progetto, che sarà avviato nella seconda metà del mese di novembre e si concluderà entro il mese di

maggio 2023, prevede una serie di appuntamenti nel corso dei quali gli studenti dialogheranno sui

valori, quali il rispetto delle regole, il rispetto delle diverse culture, la solidarietà, il rispetto dell’altro, il

rispetto dell’ambiente. Agli studenti, inoltre, saranno offerti degli incontri con le specialità della Polizia

di Stato italiana – Polizia Stradale, Polizia Scientifica, Polizia Postale – allo scopo di renderli edotti sulle

diverse attività svolte, ma soprattutto per far vivere loro la “bellezza” della cultura della legalità. Per lo

sviluppo dei vari moduli formativi, la scrivente organizzazione, avrà cura di rendere noti attraverso la

stampa ed i media, gli sviluppi, le metodologie, gli argomenti ed il gradimento dei partecipanti.

Al Progetto ha aderito l’IIS “G. Marconi” di Siderno, la cui Dirigente Fiaschè Maria Giuliana ha mostrato

piena disponibilità, individuando nello stesso una valida occasione formativa per i suoi studenti.

Importante la partecipazione ed il contributo del vice preside prof. Bruno Pelle e professoressa Concetta

Gullaci per le fasi organizzative curriculari.

Unitamente all’ Associazione “Insieme si può…”, come soggetto proponente, il S.I.U.L.P reggino – con il

Segretario Prov. Generale dott. Giuseppe De Stefano e il Segretario Generale Regionale dott. Giuseppe

Lupia, il Segretario Sabatino Cennamo e le segreterie tutte. Particolare prestigio ed autorevolezza

derivano dal sostegno e dalla condivisione della Questura di Reggio Calabria, nella persona del

Questore dott. Bruno Megale il quale, con grande coinvolgimento, ha aderito all’iniziativa fornendo

supporto e sostegno.

GLI STUDENTI SIDERNESI A SCUOLA DI LEGALITA’ - Incipit - sistema comunicazione

La realizzazione dell’iniziativa si avvale altresì, come sempre, della preziosa collaborazione della

Camera Penale di Locri 1989, con Presidente l’avv. Mario Mazza e della Camera Civile di Locri “T.

Giusti” di Locri con L’avv. Antonino Lacopo. La proposta è stata immediatamente, cordialmente e

coralmente accolta favorevolmente, tanto da concedere subito il patrocinio, dal Comune di Siderno, il

cui sindaco, dott.ssa Mariateresa Fragomeni, si è mostrata particolarmente sensibile ed interessata al

tema insieme agli amministratori Davide Lurasco, Pietro Sgarlato e Francesca Lopresti.

Un percorso condiviso e sostenuto da gran parte del panorama comico italiano. Artisti che partecipano

agli eventi a titolo gratuito come Max Laudadio, Ale e Franz, Gennaro Calabrese, Ficarra e Picone,

Giovanni Cacioppo, Claudio Batta e decine di altri personaggi, hanno contribuito alla nascita ed alla

crescita di “Insieme si può…” . Altro progetto in cantiere con il comune di Siderno, l’ennesima edizione

di “Un delitto…. in scena”; da realizzare per il 2023 ma con novità sceniche e artistiche in previsione

della collaborazione di alcuni importati specialisti del settore.

Per gli amanti del web un suggerimento: visitate www.insiemesipuoroccella.it dove sarà possibile

visionare tutte le attività poste in essere in oltre venti anni, beneficenza compresa. Spettacoli di

cabaret, interviste di comici e backstage, iniziative sociali e culturali, convegni, tutto sul sito che vede

oltre 253.000 visite con un logo realizzato da un artista particolare: Dario Ballantini da Striscia la

Notizia.

Si ringraziano inoltre per la disponibilità e la partecipazione offerta, i vari reparti e le specialità della

Polizia di Stato: XII Reparto Mobile di Reggio Calabria con l’esperto artificiere antisabotaggio Sovr. C.

Giovanni Sergi; Commissariato di P.S. Siderno e la dirigente dott.ssa Serafina Di Vuolo e Vice Dirigente

dott. Gabriele Screepis, Sezione Polstrada Reggio Calabria con il Dirigente dott. Antonio Macagnino;

Gabinetto Regionale Polizia Scientifica presso la Questura di Reggio Calabria ed il suo Dirigente dott.

Francesco Muraca; Sost. Comm. Antonio Battaglia, esperto in materia di Polizia Postale.

© Incipit sistema comunicazione

designed by MM design & comunicazione.