Skip to main content

SIDERNO: ACQUISTATA LA PANCHINA VIOLA

By 30/10/2022Attualità, News1 min read
SIDERNO: ACQUISTATA LA PANCHINA VIOLA - Incipit - sistema comunicazione

L’Amministrazione comunale di Siderno ha mantenuto la promessa fatta ai cittadini. In particolar modo ai vertici dell’Associazione AISF ODV, e a quelli del CIRCOLO NAUTICO “AMICI del MARE”. La panchina viola, inaugurata giovedì 12 maggio sul Lungomare lato nord, di fronte alla statua di Calliope, distrutta nella notte tra il 15 e il 16 ottobre scorso, dalla inciviltà di “persone” che erano state definite “bestie” è stata acquistata. Quanto prima, non appena terminato il lavoro di preparazione verrà risistemata con un evento che vorrà rimarcare che gli atti vandalici, le intimidazioni o l’inciviltà di pochi, non preverrà sulla società educata e impegnata a salvaguardare il bene per la propria città. Già a poche ore dalla scoperta dell’atto vandalico, il sindaco Mariateresa Fragomeni, era subito intervenuto.

“𝐑𝐢𝐩𝐫𝐢𝐬𝐭𝐢𝐫𝐞𝐦𝐨, 𝐚𝐬𝐬𝐢𝐞𝐦𝐞 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐀𝐬𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢, 𝐥𝐚 𝐩𝐚𝐧𝐜𝐡𝐢𝐧𝐚. 𝐎𝐠𝐧𝐢 𝐜𝐨𝐬𝐚 𝐜𝐡𝐞 𝐯𝐞𝐫𝐫𝐚̀ 𝐝𝐢𝐬𝐭𝐫𝐮𝐭𝐭𝐚 – 𝐚𝐯𝐞𝐯𝐚 𝐚𝐟𝐟𝐞𝐫𝐦𝐚𝐭𝐨 𝐢𝐥 𝐬𝐢𝐧𝐝𝐚𝐜𝐨 – 𝐧𝐨𝐢 𝐥𝐚 𝐫𝐢𝐦𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫𝐞𝐦𝐨 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐚! 𝐒𝐢𝐝𝐞𝐫𝐧𝐨 𝐞̀ 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐚! 𝐒𝐢𝐝𝐞𝐫𝐧𝐨 𝐞̀ 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐚”.

SIDERNO: ACQUISTATA LA PANCHINA VIOLA - Incipit - sistema comunicazione

La panchina viola era stata inaugurata e voluta, per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’esistenza di una patologia come la fibromialgia.  Una malattia che non si può vedere ma solo sentire, che si manifesta con dolori diffusi e persistenti, talvolta molto acuti. Una sindrome difficile da diagnosticare, poco conosciuta e probabilmente dovuta a un’alterazione della percezione del dolore a livello cerebrale. Ad essere più colpite sono le donne in età adulta. Una malattia che, proprio per la sua apparente aspecificità, rimane poco nota anche a livello medico e spesso viene confusa con altre.

© Incipit sistema comunicazione

designed by MM design & comunicazione.