Skip to main content

π—¦π—œπ——π—˜π—₯𝗑𝗒: π—£π—”π—‘π—–π—›π—œπ—‘π—” π—©π—œπ—’π—Ÿπ—” π——π—œπ—¦π—§π—₯𝗨𝗧𝗧𝗔 β€œπ—Ÿβ€™π—œπ—‘π—–π—œπ—©π—œπ—Ÿπ—§π—”β€™ 𝗔𝗣𝗣𝗔π—₯π—§π—œπ—˜π—‘π—˜ π—”π—Ÿπ—Ÿπ—˜ π—•π—˜π—¦π—§π—œπ—˜β€

By 16/10/2022News3 min read
π—¦π—œπ——π—˜π—₯𝗑𝗒: π—£π—”π—‘π—–π—›π—œπ—‘π—” π—©π—œπ—’π—Ÿπ—” π——π—œπ—¦π—§π—₯𝗨𝗧𝗧𝗔 β€œπ—Ÿβ€™π—œπ—‘π—–π—œπ—©π—œπ—Ÿπ—§π—”β€™ 𝗔𝗣𝗣𝗔π—₯π—§π—œπ—˜π—‘π—˜ π—”π—Ÿπ—Ÿπ—˜ π—•π—˜π—¦π—§π—œπ—˜β€ - Incipit - sistema comunicazione

Questa mattina, in concomitanza con β€œLe giornate insieme a te per l’ambiente” di McDonald’s, con il patrocinio del Comune di Siderno in collaborazione con FISE Assoambiente e Utilitalia, i volontari che stavano provvedendo alla pulizia della parte nord del Lungomare delle Palme, hanno dovuto prendere atto della inciviltΓ  di β€œpersone” che sono β€œbestie”. La panchina viola, inaugurata giovedΓ¬ 12 maggio sul Lungomare lato nord, di fronte alla statua di Calliope, era stata distrutta. Fatta a pezzi da bestie, che ancora una volta hanno attuato un atto vandalico contro β€œse stessi”. La prima panchina viola era stata inaugurata dall’Associazione AISF ODV, dal CIRCOLO NAUTICO β€œAMICI del MARE” con il PATROCINIO del COMUNE di SIDERNO per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’esistenza di una patologia come la fibromialgia. Β Una malattia che non si puΓ² vedere ma solo sentire, che si manifesta con dolori diffusi e persistenti, talvolta molto acuti. Una sindrome difficile da diagnosticare, poco conosciuta e probabilmente dovuta a un’alterazione della percezione del dolore a livello cerebrale. Ad essere piΓΉ colpite sono le donne in etΓ  adulta. Una malattia che, proprio per la sua apparente aspecificitΓ , rimane poco nota anche a livello medico e spesso viene confusa con altre.

π—¦π—œπ——π—˜π—₯𝗑𝗒: π—£π—”π—‘π—–π—›π—œπ—‘π—” π—©π—œπ—’π—Ÿπ—” π——π—œπ—¦π—§π—₯𝗨𝗧𝗧𝗔 β€œπ—Ÿβ€™π—œπ—‘π—–π—œπ—©π—œπ—Ÿπ—§π—”β€™ 𝗔𝗣𝗣𝗔π—₯π—§π—œπ—˜π—‘π—˜ π—”π—Ÿπ—Ÿπ—˜ π—•π—˜π—¦π—§π—œπ—˜β€ - Incipit - sistema comunicazione
π—¦π—œπ——π—˜π—₯𝗑𝗒: π—£π—”π—‘π—–π—›π—œπ—‘π—” π—©π—œπ—’π—Ÿπ—” π——π—œπ—¦π—§π—₯𝗨𝗧𝗧𝗔 β€œπ—Ÿβ€™π—œπ—‘π—–π—œπ—©π—œπ—Ÿπ—§π—”β€™ 𝗔𝗣𝗣𝗔π—₯π—§π—œπ—˜π—‘π—˜ π—”π—Ÿπ—Ÿπ—˜ π—•π—˜π—¦π—§π—œπ—˜β€ - Incipit - sistema comunicazione

Le bestie hanno pensato che quella panchina non rappresentasse nulla. Non era un simbolo. Non era un richiamo a ricordare. Un sentimento per chi soffre della malattia. Hanno pensato che non fosse nemmeno una panchina. Ma chissΓ , un imbarazzo, una cosa inutile, perciΓ² da distruggere. Imbecilli. Bestie. La sindaco Mariateresa Fragomeni appresa la notizia, l’ha giustamente denunciata sui social. Un suo post ha fatto da eco. β€œAtti vandalici da parte di incivili e ignoranti. β€œBestie” – scrive nel post il sindaco Fragomeni – hanno distrutto la panchina β€œviola” posta per sensibilizzare un serio problema: la fibromialgia. Siderno non Γ¨ questa! Ho sentito la referente volontaria dell’AISF, ripristereremo assieme la panchina. Ogni cosa che verrΓ  distrutta – continua il sindaco – noi la ripristereremo! Siderno Γ¨ questa! I volontari impegnati nella giornata MacDonald’s per l’ambiente hanno raccolto i pezzi per differenziarli e non lasciarli in spiaggia. Siderno Γ¨ questa”.

π—¦π—œπ——π—˜π—₯𝗑𝗒: π—£π—”π—‘π—–π—›π—œπ—‘π—” π—©π—œπ—’π—Ÿπ—” π——π—œπ—¦π—§π—₯𝗨𝗧𝗧𝗔 β€œπ—Ÿβ€™π—œπ—‘π—–π—œπ—©π—œπ—Ÿπ—§π—”β€™ 𝗔𝗣𝗣𝗔π—₯π—§π—œπ—˜π—‘π—˜ π—”π—Ÿπ—Ÿπ—˜ π—•π—˜π—¦π—§π—œπ—˜β€ - Incipit - sistema comunicazione

Per chi ha distrutto la panchina viola, non ci sono parole. Chi si comporta cosΓ¬ non ama il proprio paese, dimostra una strafottenza e una mancanza di rispetto verso il territorio e verso i suoi abitanti. Certamente non si deve generalizzare: Γ¨ un comportamento di pochi, ma quei pochi vanno isolati e se possibile individuati. Il paese Γ¨ casa nostra ed Γ¨ anche il nostro documento di presentazione. Un territorio curato Γ¨ una ricchezza che chiede il contributo fattivo di tutti. L’Amministrazione comunale ha il compito di recuperare il decoro urbano. Tutti, quello della conservazione. Non permettiamo che questa scelta sia vanificata dalla scelleratezza, dall’inciviltΓ  e dall’incuria di poche β€œbestie”.

Β© Incipit sistema comunicazione

designed by MM design & comunicazione.