Skip to main content

π—œπ—Ÿ π‘πŽπ“π€π‘π—¬ π——π—œ π—Ÿπ—’π—–π—₯π—œ π—₯π—œπ—£π—₯π—˜π—‘π——π—˜ π—Ÿπ—” π‹πŽπ“π“π€ π€π‹π‹β€™πŽππ„π’πˆπ“π€Μ€ πˆππ…π€ππ“πˆπ‹π„οΏΌ

By 13/10/2022News3 min read
π—œπ—Ÿ π‘πŽπ“π€π‘π—¬ π——π—œ π—Ÿπ—’π—–π—₯π—œ π—₯π—œπ—£π—₯π—˜π—‘π——π—˜ π—Ÿπ—” π‹πŽπ“π“π€ π€π‹π‹β€™πŽππ„π’πˆπ“π€Μ€ πˆππ…π€ππ“πˆπ‹π„οΏΌ - Incipit - sistema comunicazione

Il Rotary Club di Locri – Presidente Domenico Catalano – anche quest’anno sarΓ  impegnato nel progetto β€œLotta all’obesitΓ  infantile” dando seguito a questa interessante e coinvolgente attivitΓ  nell’ambito delle scuole del comprensorio. LunedΓ¬ 10 ottobre, data che ha coinciso con la β€œGiornata mondiale della lotta all’obesità”, Γ¨ stato fissato un primo appuntamento presso l’Istituto Comprensivo β€œMarina di Gioiosa Ionica – Mammola” in Marina di Gioiosa Ionica diretto dalla Dirigente Scolastica Maria Giuliana FiaschΓ¨ e vede coinvolti 631 alunni, 109 docenti e circa 1.200 genitori appartenenti alle scuole elementari e medie di detto Istituto.

π—œπ—Ÿ π‘πŽπ“π€π‘π—¬ π——π—œ π—Ÿπ—’π—–π—₯π—œ π—₯π—œπ—£π—₯π—˜π—‘π——π—˜ π—Ÿπ—” π‹πŽπ“π“π€ π€π‹π‹β€™πŽππ„π’πˆπ“π€Μ€ πˆππ…π€ππ“πˆπ‹π„οΏΌ - Incipit - sistema comunicazione

La prima edizione del progetto risale all’anno rotariano 2017/2018 e da allora ha interessato, ogni anno, diversi istituti scolastici del comprensorio ottenendo l’attenzione e l’apprezzamento di insegnanti, alunni e genitori per l’attuazione e il raggiungimento delle sue finalitΓ . Ideatore e Leader Γ¨ il MΒ° Vincenzo Ursino. In questi anni sono stati coinvolti, cinque istituti comprensivi di sei Comuni, 200 docenti, quasi 1.300 alunni e oltre 2.500 genitori.

π—œπ—Ÿ π‘πŽπ“π€π‘π—¬ π——π—œ π—Ÿπ—’π—–π—₯π—œ π—₯π—œπ—£π—₯π—˜π—‘π——π—˜ π—Ÿπ—” π‹πŽπ“π“π€ π€π‹π‹β€™πŽππ„π’πˆπ“π€Μ€ πˆππ…π€ππ“πˆπ‹π„οΏΌ - Incipit - sistema comunicazione

Il progetto, come si deduce dal nome, Γ¨ finalizzato alla lotta all’obesitΓ  infantile che costituisce un problema di notevole rilevanza sociale. Il fenomeno, estremamente diffuso soprattutto in Italia, Γ¨ il risultato dell’introduzione di un quantitativo di calorie maggiore rispetto all’effettivo consumo, per un periodo protratto di tempo: in questo modo il bilancio energetico Γ¨ costantemente positivo e determina l’insorgere della patologia. Il dato maggiormente allarmante legato a questa patologia Γ¨ la diffusa tendenza a non considerarla come tale e, dunque, a non riconoscerne i pericoli insiti.

Tralasciando approfondimenti di carattere strettamente tecnici, si puΓ² affermare, che le piΓΉ frequenti conseguenze associate ai casi di obesitΓ  in etΓ  infantile sono rappresentate da problemi di tipo respiratorio, disturbi dell’apparato digerente, del sistema endocrino, cardiovascolare e articolare, dovute al carico meccanico. Senza sottovalutare poi le pesanti ricadute in ambito psicosociale: i bambini affetti da sovrappeso vivono spesso condizioni di disagio e vergogna, fino a casi veri e propri di ansia, depressione e rifiuto del proprio aspetto fisico.

Il Rotary di Locri, dunque, ritenendo utile dare un significativo contributo per contrastare tale fenomeno, ha pensato di dedicare a questo problema un’articolata e completa attivitΓ  che possa concorrere in maniera determinante a facilitare e indirizzare in maniera competente e adeguata i compiti affidati ai genitori e agli insegnanti.

L’impegno rotariano, nel portare avanti e promuovere tale attivitΓ  (anche grazie alla forte campagna di comunicazione che accompagna il Progetto Γ¨ finalizzato, dunque,

π—œπ—Ÿ π‘πŽπ“π€π‘π—¬ π——π—œ π—Ÿπ—’π—–π—₯π—œ π—₯π—œπ—£π—₯π—˜π—‘π——π—˜ π—Ÿπ—” π‹πŽπ“π“π€ π€π‹π‹β€™πŽππ„π’πˆπ“π€Μ€ πˆππ…π€ππ“πˆπ‹π„οΏΌ - Incipit - sistema comunicazione

1) a portare a conoscenza dei soggetti interessati un corretto stile alimentare il quale contribuisce a costruire, rafforzare, mantenere il corpo e a fornire l’energia quotidiana indispensabile al buon funzionamento dell’organismo.

2) Valorizzare la motricitΓ  in tutte le sue forme come elemento essenziale per lo sviluppo integrale della persona.

3) Contribuire al processo di arricchimento professionale e culturale dei docenti scolastici, attraverso un aggiornamento costituito da approcci culturali, metodologici e propedeutici.

L’esito e gli effetti benefici di carattere medico-sociale che la lotta all’obesitΓ  infantile hanno prodotto e produrranno nel territorio, saranno dunque un’ulteriore testimonianza dell’impegno della grande famiglia rotariana, volto al benessere, sotto ogni punto di vista, della realtΓ  in cui opera.

Β© Incipit sistema comunicazione

designed by MM design & comunicazione.