Skip to main content

𝑰𝑳 𝑫𝑼𝑢 𝑷𝑨𝑷𝑬𝑻𝑻𝑰 – 𝑫’𝑨𝑻𝑻𝑢𝑴𝑨 𝑨𝑳𝑳’𝑨𝑼𝑫𝑰𝑻𝑢𝑹𝑰𝑼𝑴 𝑺𝑷𝑰𝑹𝑰𝑻𝑢 𝑺𝑨𝑡𝑻𝑢 𝑫𝑰 𝑽𝑰𝑩𝑢 𝑽𝑨𝑳𝑬𝑡𝑻𝑰𝑨

By 11/10/2022News3 min read
𝑰𝑳 𝑫𝑼𝑢 𝑷𝑨𝑷𝑬𝑻𝑻𝑰 – 𝑫’𝑨𝑻𝑻𝑢𝑴𝑨 𝑨𝑳𝑳’𝑨𝑼𝑫𝑰𝑻𝑢𝑹𝑰𝑼𝑴 𝑺𝑷𝑰𝑹𝑰𝑻𝑢 𝑺𝑨𝑡𝑻𝑢 𝑫𝑰 𝑽𝑰𝑩𝑢 𝑽𝑨𝑳𝑬𝑡𝑻𝑰𝑨 - Incipit - sistema comunicazione

Vibo Valentia – Oggi 11 ottobre 2022 alle ore 18,00 nuovo appuntamento con la stagione musicale

congiuntamente organizzata dal Conservatorio di Musica e da AMA Calabria con protagonista il duo

jazz composto dal bassista Giacomo Papetti e dal pianista Donatello D’attoma.

L’evento realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura direzione generale dello spettacolo e

della regione Calabria nell’ambito del progetto Calabria Straordinaria, Γ¨ dedicato alle β€œForme

contemporanee del Jazz” con musiche di Charles Mingus, Carla Bley, Giacomo Papetti, Lee Konitz, Donatello D’Attoma, Harry Warren e Thelonious Monk.

𝑰𝑳 𝑫𝑼𝑢 𝑷𝑨𝑷𝑬𝑻𝑻𝑰 – 𝑫’𝑨𝑻𝑻𝑢𝑴𝑨 𝑨𝑳𝑳’𝑨𝑼𝑫𝑰𝑻𝑢𝑹𝑰𝑼𝑴 𝑺𝑷𝑰𝑹𝑰𝑻𝑢 𝑺𝑨𝑡𝑻𝑢 𝑫𝑰 𝑽𝑰𝑩𝑢 𝑽𝑨𝑳𝑬𝑡𝑻𝑰𝑨 - Incipit - sistema comunicazione

Giacomo Papetti (Brescia, 1984), bassista elettrico, contrabbassista, compositore e arrangiatore, Γ¨

musicista molto attivo nei settori del jazz contemporaneo, del pop-rock alternativo e della musica

sperimentale. La sua discografia (come sideman o leader) comprende oltre 30 dischi. È leader di Small

Choices (con E. Maniscalco e G. Rubino) e di The Loom (con F. SigurtΓ , A. Succi, N. Bandello) e co-

leader di vari gruppi, tutti dedicati a musiche originali: Mopoke (con Michele Bonifati e Filippo Sala),

Three Branches (con A. e F. Saiu), Dimidiam (con M. Milesi), The Grass Tuxedo, Ant Mill (progetto

rock alternativo). Ha tenuto centinaia di concerti in Italia e all'estero tra cui: Toronto Jazz, Budapest

Music Center, L.A.C. Lugano, AutFest (Berlin), Iseo Jazz, Roccella Jonica Jazz, Trentino in Jazz,

Veneto Jazz, Bergamo Jazz ecc. Tra gli artisti con cui ha collaborato: Rob Mazurek, Giovanni Falzone,

Fulvio SigurtΓ , Piero Bittolo Bon, Christophe Rocher, Francesco Bigoni, Tino Tracanna, Francesco

Bearzatti, Walter Beltrami, Giancarlo Bianchetti, Simone Guiducci, Sandro Gibellini, Emanuele

Maniscalco, Marvin Bugalu Smith, Zeno De Rossi ecc. E’ docente presso i Conservatori di Vibo

Valentia e di Brescia.

Donatello D’Attoma, nato a Conversano nel 1983, Γ¨ pianista, compositore, musicologo e docente di

pianoforte jazz. Ha all’attivo quattro produzioni discografiche a suo nome (Logos, Watchdog, ShemΓ ,

Oneness) e diverse altre incisioni come co-leader – Kodex (2020), Breakdown (2022). Dopo il diploma in

organo, ha seguito corsi di interpretazione organistica in Svizzera con Guy Bovet, Marie Claire Alain, e

L.F. Tagliavini. Il suo disco ShemΓ  (Alfa Music, 2016) Γ¨ tra i migliori dischi di jazz del 2016 secondo la

rivista specialistica JAZZIT. Ha tenuto concerti in Italia e tour all’estero, in particolare in Francia,

Germania, Russia e Polonia, collaborando con importanti nomi italiani e internazionali tra cui Marco

Tamburini, Daniele Di Bonaventura, Giovanni Falzone, Emanuele Cisi, Amedeo Ariano, Domenico

Caliri, e altri. Vincitore delle borse di studio Fondo di SolidarietΓ  SIAE (2017), Chieti in Jazz (2013) e di

Teoria e Analisi Musicale del G.A.T.M. e UniversitΓ  della Calabria (2020). Nell’ambito della ricerca

musicologica ha pubblicato il libro Charles Mingus: composition versus improvisation (Lulu Inc.USA, 2014), il

saggio La citazione. Fenomenologia e analisi nell’improvvisazione jazz Collana Musica/RealtΓ , LIM, 2021) oltre

a revisioni ed edizioni critiche di manoscritti di compositori pugliesi del XIX e XX secolo. E’

insegnante di Pianoforte Jazz al Conservatorio di Musica β€œF. Torrefranca” di Vibo Valentia.

Β© Incipit sistema comunicazione

designed by MM design & comunicazione.