Skip to main content

๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก, ๐—ฅ๐—œ๐—ฉ๐—œ๐—ฆ๐—ง๐—” ๐—ก๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—”๐—Ÿ๐—˜ ๐——๐—˜๐—œ ๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก๐—ฆ, ๐—ฆ๐—œ ๐—ข๐—–๐—–๐—จ๐—ฃ๐—” ๐——๐—œ ๐—Ÿ๐—ข๐—–๐—ฅ๐—œ๐——๐—˜ ๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿฑ โ€œ๐—ง๐—จ๐—ง๐—ง๐—” ๐—จ๐—กโ€™๐—”๐—Ÿ๐—ง๐—ฅ๐—” ๐—ฆ๐—ง๐—ข๐—ฅ๐—œ๐—”โ€

By 10/10/2022News5 min read
๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก, ๐—ฅ๐—œ๐—ฉ๐—œ๐—ฆ๐—ง๐—” ๐—ก๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—”๐—Ÿ๐—˜ ๐——๐—˜๐—œ ๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก๐—ฆ, ๐—ฆ๐—œ ๐—ข๐—–๐—–๐—จ๐—ฃ๐—” ๐——๐—œ ๐—Ÿ๐—ข๐—–๐—ฅ๐—œ๐——๐—˜ ๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿฑ โ€œ๐—ง๐—จ๐—ง๐—ง๐—” ๐—จ๐—กโ€™๐—”๐—Ÿ๐—ง๐—ฅ๐—” ๐—ฆ๐—ง๐—ข๐—ฅ๐—œ๐—”โ€ - Incipit - sistema comunicazione

Riflettori nazionali accesi per Locride Capitale della cultura Italiana 2025 grazie all’associazione Lions che nel suo mensile di ottobre ospita un ampio servizio sull’importante iniziativa. E’ giusto dire, dunque, Lions avanti tutta a sostegno di una iniziativa di grande impatto sociale. Nell’articolo viene, peraltro, spiegato che il vero obiettivo di “Locride Capitale Italiana della cultura 2025” non รจ quello di vincere la “sfida” con le altre 15 localitร  candidate all’ambito titolo ma รจ anche, e soprattutto, una tappa di un progetto di innovazione sociale e culturale che vuole fare partire dalla Locride il cambiamento della Regione. Un progetto certamente ambizioso che si sviluppa su un piano triennale attraverso il quale il Gal terre locridee, la struttura di ” Officina delle idee” e la Cittร  Metropolitana di Reggio Calabria con il coinvolgimento generalizzato delle associazioni – in primo luogo i Lions –   e delle varie comunitร , punta non solo a riscattare una fama negativa che la Locride si porta appresso da troppo tempo  ma che punta decisamente  a dare al territorio un’idea di crescita sostenibile e proporre prospettive diverse e innovative per un futuro che intende poggiare le sue fondamenta sulla legalitร , sulle bellezze culturali, sull’innovazione sociale, con nuovi modelli operativi capaci di costruire, nei prossimi tre anni, e quindi realizzare per il 2025, un modello integrato di sviluppo che possa diventare dรฌ esempio all’intera Calabria e al nostro Paese. Da qui lo slogan ” Locride 2025. Tutta un’altra storia”. Tanto, in sintesi, รจ emerso in un incontro organizzato dai Lions di tutta la XI Circoscrizione del Distretto 108 ya, all’ Hotel Parco dei Principi di Roccella. Un incontro molto partecipato che ha avuto ospite Antonio Blandi , uno dei punti di riferimento dell’ipotesi progettuale che la Cittร  Metropolitana รจ stata chiamata a presentare  a supporto della candidatura di Locride Capitale Italiana  della cultura 2025, iniziativa partita dal Gal Terre Locridee  subito fatta propria dai 42 Comuni del comprensorio della Locride , finalmente decisi a lavorare assieme , fuori da ogni tentativo campanilistico, per dare visibilitร  a un grande patrimonio culturale materiale e immateriale e cercare di attivare finalmente trasformazioni sociali e culturali capaci di diventare anche economiche e lavorative con il fine di consentire a chi vuole rimanere nella Locride di costruire un proprio futuro in questo territorio, tanto bello quanto spesso impossibile. Antonio Blandi, rispondendo a tutta una serie di domande dei Lions, intenzionati, su stimolo dello stesso Governatore del Distretto Franco Scarpino, a dare il loro supporto operativo all’iniziativa, ha ben chiarito i molteplici aspetti dell’ambizioso progetto. ” Abbiano fatto un patto d’onore con il territorio – ha detto – e la Cultura รจ una leva molto importante per il suo riscatto sociale. Abbiamo intenzione di lanciare un forte messaggio a livello nazionale e siamo convinti che possa essere recepito. La competizione con le altre localitร  รจ certamente importante ma non รจ il fine ultimo della nostra iniziativa perchรจ la cultura รจ alleanza e non competizione. Poi le risposte alle considerazioni e alle domande, di Giulio Varone (Gioia Tauro) , Antonino Guerrisi ( Taurianova), Antonio Leonardo Montuoro ( Nicotera), Nando Iacopino ( Gioia Tauro), Paolo Mobrici ( Reggio Calabria), Giovanna Cusumano ( Reggio Calabria), Andrea Commiso (Locri), Pasquale Muiร  (Siderno), Piero Multari (Locri), Mimmo Praticรฒ (Villa San Giovanni), Gianluca Versace (Polistena), Antonello Posterino (Palmi) , Pasquale Gagliardi ( Siderno), Lorenzo Maesano (Roccella ), Ornella Attisano (Reggio Calabria). Il monito finale dell’ incontro, รจ stato  peraltro indicato in un significativo messaggio, ai Lions, del Governatore Franco Scarpino. Scarpino ha scritto ” Lโ€™incontro che vi accingete ad iniziare, in piena sintonia con le linee guida di questa annata sociale, segna un momento molto importante della nostra attivitร โ€™ operativa e conferma la necessitร โ€™ che i Clubs Lions siano protagonisti della vita dei territori di competenza. In questo caso ritengo anche che il supporto che possiamo dare alla indicazione di “Locride Capitale della cultura” esula certamente dal solo territorio piรนโ€™ direttamente interessato e abbracci lโ€™intero nostro Distretto proiettato a rendere giustizia ad un meridione troppo spesso dimenticato che vuole, e merita, di essere proiettato verso un riscatto del Sud. Un riscatto che รจ giusto inseguire e che deve vedere direttamente interessate la nostra e anche le altre piรนโ€™ importanti associazioni e Club service del territorio meridionale.  Nel mentre vi ringrazio, dunque, per quello che state facendo vi confermo la mia diretta vicinanza, e dellโ€™intero Distretto, a questa importante iniziativa e vi invito a continuare il vostro positivo impegno a favore delle vostre comunitร  โ€˜ nella consapevolezza che la nostra sarร โ€™ una forza aggiunta per la soluzione dei tanti problemi che gravano sui nostri territori”.

In piena sintonia con questo scritto dal quale si evidenzia l’importanza dell’iniziativa anche a livello nazionale Il presidente della XI circoscrizione Giuseppe Ventra ha dato i giusti imput con un invito diretto alla partecipazione attiva di tutti i presidenti dei clubs Lions, nella consapevolezza che, d’intesa con le altre associazioni, si potrร  dare all’iniziativa la giusta valenza per contribuire al riscatto della Locride ma anche della Calabria e del Meridione. Un incontro, insomma, di notevole spessore che, con l’Associazione Lions protagonista, apre, a breve e lungo termine, nuove prospettive per il futuro della Locride e del meridione in un’ottica di coinvolgimento dell’intero Paese. Non a caso l’iniziativa รจ, adesso, accompagnata da un nuovo logo molto significativo per il progetto Locride 2025ย  sotto vari aspetti e in particolareย  perย  la tecnica realizzativa del mosaico al suo interno che vuoleย  ricordareย  la struttura territoriale della Locride, formata da 42 comunitร  che come in un grande mosaico si incastrano dando vita ad una vasta area culturale;ย  ed ancoraย ย  perย  il tema, inserito,ย  della โ€œRosa dei ventiโ€, da sempre lo strumento con il quale i naviganti si orientavano per raggiungere la meta prefissata e che, secondo le intenzioni, consentirร  agli abitanti della Locride e alle istituzioni di navigare per tre anni verso mete diverse e giungere in maniera positiva alla meta del 2025, quando appunto, si dovranno veramente tirare le somme di questa importante ipotesi progettuale .

Nelle foto – La copertina del nuovo numero e Il nuovo logo

๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก, ๐—ฅ๐—œ๐—ฉ๐—œ๐—ฆ๐—ง๐—” ๐—ก๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—”๐—Ÿ๐—˜ ๐——๐—˜๐—œ ๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก๐—ฆ, ๐—ฆ๐—œ ๐—ข๐—–๐—–๐—จ๐—ฃ๐—” ๐——๐—œ ๐—Ÿ๐—ข๐—–๐—ฅ๐—œ๐——๐—˜ ๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿฑ โ€œ๐—ง๐—จ๐—ง๐—ง๐—” ๐—จ๐—กโ€™๐—”๐—Ÿ๐—ง๐—ฅ๐—” ๐—ฆ๐—ง๐—ข๐—ฅ๐—œ๐—”โ€ - Incipit - sistema comunicazione

๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก, ๐—ฅ๐—œ๐—ฉ๐—œ๐—ฆ๐—ง๐—” ๐—ก๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—”๐—Ÿ๐—˜ ๐——๐—˜๐—œ ๐—Ÿ๐—œ๐—ข๐—ก๐—ฆ, ๐—ฆ๐—œ ๐—ข๐—–๐—–๐—จ๐—ฃ๐—” ๐——๐—œ ๐—Ÿ๐—ข๐—–๐—ฅ๐—œ๐——๐—˜ ๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿฑ โ€œ๐—ง๐—จ๐—ง๐—ง๐—” ๐—จ๐—กโ€™๐—”๐—Ÿ๐—ง๐—ฅ๐—” ๐—ฆ๐—ง๐—ข๐—ฅ๐—œ๐—”โ€ - Incipit - sistema comunicazione

ยฉ Incipit sistema comunicazione

designed by MM design & comunicazione.