Skip to main content

ππ‘π€ππ‚π€π‹π„πŽππ„ π‘πˆπ‚πŽπ‘πƒπ€ 𝐂𝐄𝐒𝐀𝐑𝐄 𝐏𝐀𝐕𝐄𝐒𝐄 π‚πŽπ πˆπ‹ β€œππ€π•π„π’π„ π…π„π’π“πˆπ•π€π‹β€

By 12/09/2022News2 min read
ππ‘π€ππ‚π€π‹π„πŽππ„ π‘πˆπ‚πŽπ‘πƒπ€ 𝐂𝐄𝐒𝐀𝐑𝐄 𝐏𝐀𝐕𝐄𝐒𝐄 π‚πŽπ πˆπ‹ β€œππ€π•π„π’π„ π…π„π’π“πˆπ•π€π‹β€ - Incipit - sistema comunicazione

Sabato 17 settembre, a partire dalle ore 18:00, presso la Biblioteca Comunale di Brancaleone, si svolgerΓ  il Pavese Festival. La presentazione del libro in biblioteca Γ¨ organizzata dal Comune di Brancaleone mentre l’evento musicale Γ¨ organizzato dalla Fondazione Cesare Pavese e patrocinato dal Comune di Santo Stefano Balbo. L’attivitΓ  culturale si soffermerΓ  sulla vita di Pavese e sulla sua poetica.

Si inizierΓ  con la presentazione del libro di Giovanna Romanelli β€œCesare Pavese e le donne”. Dialogheranno con l’autrice il direttore editoriale della casa editrice Rubbettino Luigi Franco, il Presidente del CaffΓ¨ Letterario Mario La Cava Domenico Calabria e il direttore della Fondazione Cesare Pavese Pierluigi Vaccaneo. Poi alle ore 21:30, spazio al concerto On the Road – In viaggio verso l’occidente di Cesare Pavese, che avrΓ  per protagonisti Omar Pedrini con Davide Apollo alla voce, Simone Zoni alla chitarra elettrica e la partecipazione speciale di Gipeto.

ππ‘π€ππ‚π€π‹π„πŽππ„ π‘πˆπ‚πŽπ‘πƒπ€ 𝐂𝐄𝐒𝐀𝐑𝐄 𝐏𝐀𝐕𝐄𝐒𝐄 π‚πŽπ πˆπ‹ β€œππ€π•π„π’π„ π…π„π’π“πˆπ•π€π‹β€ - Incipit - sistema comunicazione

Quando Pavese giunse ammanettato a Brancaleone dalla finestra di una stanzetta vicino ai binari della ferrovia e proprio sul Corso Umberto I, si vedeva, e forse si vede ancora, il mare di Brancaleone. Qui Cesare Pavese, grande scrittore del 900, scontΓ² il suo esilio dal 4 agosto 1935 al 15 marzo del 1936.

L’autore di β€œLa bella estate” e β€œLa luna e i falò” fu accusato dal regime fascista di essere un sovversivo. Fu arrestato incarcerato dapprima a Torino, poi al Regina Coeli di Roma ed infine condannato al confino in Calabria.

All’epoca Brancaleone era considerato uno degli ultimi centri abitati d’Italia, un posto sperduto con pochissimi abitanti.

ππ‘π€ππ‚π€π‹π„πŽππ„ π‘πˆπ‚πŽπ‘πƒπ€ 𝐂𝐄𝐒𝐀𝐑𝐄 𝐏𝐀𝐕𝐄𝐒𝐄 π‚πŽπ πˆπ‹ β€œππ€π•π„π’π„ π…π„π’π“πˆπ•π€π‹β€ - Incipit - sistema comunicazione

Era un signore distinto e per gli abitanti del paese divenne presto β€œu professore” per la sua passione per i libri. A chi glielo chiedeva, impartiva lezioni private di latino e letteratura italiana.

La sua stanza, situata al piano terra conserva ancora oggi gli arredi originali, un letto, una scrivania, una lampada ed un lavabo, il pavimento in cementina, tutto semplice, spartano.

Nel fine settimana la sua figura vivrΓ  per le strade di Brancaleone.

ππ‘π€ππ‚π€π‹π„πŽππ„ π‘πˆπ‚πŽπ‘πƒπ€ 𝐂𝐄𝐒𝐀𝐑𝐄 𝐏𝐀𝐕𝐄𝐒𝐄 π‚πŽπ πˆπ‹ β€œππ€π•π„π’π„ π…π„π’π“πˆπ•π€π‹β€ - Incipit - sistema comunicazione

Β© Incipit sistema comunicazione

designed by MM design & comunicazione.